Verza ripiena di tastasale con gelatina di chianti e meringhe salate

VINO IN ABBINAMENTO: Chianti Classico DOCG – Guidi – SCHEDA TECNICA VINO
RICETTA REALIZZATA DA: Erika Zampieri VISITA IL BLOG DI ERIKA

Dai un voto alla ricetta!
[Totale: 42 Media: 4.5]

Involtini di Verza

Ingredienti per 4 persone

400 gr di tastasale
4 foglie di verza
2 cucchiai di perino toscano dop stagionato almeno 24 mesi gratuggiato
1 cucchiaio di olio di oliva extra vergine di oliva

Preparazione

Pulire 4 foglie di verza e scottarle in acqua calda per 3 minuti.
Mescolare il tastasale con il pecorino.
Una volta raffreddate le foglie di verza, riempirle di tastasale ed avvolgerle.
Scaldare una padella con olio extra vergine di oliva e cuocere a fuoco basso i 4 involtini per circa 10 minuti facendo attenzione a non annerire troppo le foglie di verza. Togliere dal fuoco e far raffreddare. Dopo circa 10 minuti tagliare a rondelle gli involtini per far saltare per altri 5 minuti.

Gelatina di Chianti Classico Cantine Guidi

Ingredienti per 4 persone
Chianti Classico Cantine Guidi D.O.C.G. 125 ml
fruttosio (o zucchero) 45 g
maizena 10 g

Preparazione

Versate in un pentolino ⅓ del vino e scioglietevi la maizena ed il fruttosio (o zucchero). Quando sarà tutto perfettamente sciolto versate il restante vino e portate ad ebollizione, sempre mescolando: la gelatina sarà pronta quando sarà piuttosto densa e gelatinosa. Lasciate intiepidire a temperatura ambiente.

Meringhe salate

Ingredienti per 10 meringhe
albumi d’uovo n. 3
amido di mais 60 g
sale fino 2 cucchiaini

Preparazione

Portare a temperatura ambiente gli albumi poi mescolateli con l’amido di mais, e il sale.
Con un robot da cucina o uno sbattitore elettrico lavorate il composto sino ad ottenere una meringa.
Con una sac à poche o altri attrezzi su una placca da forno rivestita dell’apposita carta formate delle fiamme di meringa e infornatele a 100° per circa 40 – 60 minuti a seconda del grado di umidità.

Comporre il piatto adagiando 4 pezzi di involtini con la gelatina di Chianti a guarnire, sbriciolare la meringa. Vino in abbinamento ovviamente una bel calice di Chianti Classico D.O.C.G. Cantine Guidi.

Condividi sui social

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy.
Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'.
In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.

MAGGIORI INFORMAZIONI

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close