Calici di Stelle: secondo week-end di festa con i comics

Calici di Stelle: secondo week-end di festa con i comics

Da venerdì a lunedì alcune cantine toscane ospiteranno i fumettisti della Scuola Internazionale Comics

Calici di Stelle: secondo week-end di festa con i comics

Il Movimento Turismo del Vino Toscana e la Scuola internazionale Comics di Firenze tornano a collaborare per uno degli eventi di punta del settore: un fumettista e una cantina saranno l’abbinamento particolare di questa iniziativa. Calici di stelle dal 1996 rallegra le serate estive dei tanti winelovers

 

Dopo il successo del primo week end, prosegue la programmazione di Calici di stelle in tutta la Toscana, l’evento che fino al 16 agosto animerà le serate estive nelle cantine di tutta la regione. Un edizione particolare che in Toscana sarà ancora “a fumetti”, grazie alla rinnovata collaborazione tra il Movimento Turismo del Vino Toscana e la Scuola Internazionale Comics di Firenze che, oltre ad aver disegnato le locandine dell’edizione 2020 (realizzate dalle artiste Laura Pedinotti e Alice Serafini), metterà a disposizione i propri fumettisti di punta per abbinarli alle tante cantine fino al 16 agosto hanno in programma tante attività. “… e quindi uscimmo a riveder le stelle…” è il tema scelto per la manifestazione che vedrà finalmente tantissime cantine toscane riaprire le porte al pubblico per eventi dopo il blocco per il Covid-19. Il tutto tradotto in un ricchissimo cartellone di eventi promossi dalle singole aziende. In tutta la Toscana, dal Brunello di Montalcino al Vino Nobile di Montepulciano, dalla Vernaccia di San Gimignano al Chianti, passando per Carmignano e per la Maremma fino a Bolgheri.

I fumettisti in cantina venerdì 7, sabato 8 e lunedì 10 agosto. Questi gli abbinamenti tra cantine e artisti. I fumettisti saranno in cantina per disegnare a mano libera sui temi legati al vino e alle stelle, con la possibilità di omaggiare i tanti visitatori. Per il venerdì 7 agosto Camperchi ospiterà Jacopo Paoletti; Franco Pacenti a Montalcino Sara Flori, Podere Casanova con Leonardo Antonelli. Sabato 8 agosto invece Capua Winery in Maremma avrà Mattia Riondato, Lamole di Lamole Francesca Carità ed Ester Magera. Il 10 agosto sarà la volta di Noemi Vettori presso l’Agricola Tamburini di Gambassi Terme e Sassotondo, nell’Orcia Doc con Marianna Gabbani.

L’evento: fino al 16 agosto decine di appuntamenti in tutta la Toscana. Si va dai picnic sui prati passeggiando nei parchi delle tenute, alle visite dei vigneti in pieno vigore. Musica, degustazioni non solo di vino, ma anche di prodotti della tradizione toscana con le cene sotto le stelle, fino alla classica visione delle stelle grazie alla collaborazione tra le cantine e i vari gruppi di Astrofili che partecipano all’iniziativa. Come detto in alcune cantine saranno presenti anche dei fumettisti della Scuola Internazionale Comics di Firenze che durante la serata si esibiranno in live painting. Tutto il programma diviso per territorio è disponibile sul portale www.mtvtoscana.com.

Calici di Stelle. Dal 1996 è l’evento promosso dal Movimento Turismo Vino in tutta Italia durante il periodo estivo. Un marchio registrato dal Movimento che apre le porte a oltre un milione di visitatori (questi i numeri della passata edizione) in una notte particolare come quella di San Lorenzo, il 10 agosto, ma anche nelle serate estive italiane scelte per questo evento ormai sempre più atteso dagli appassionati. Collabora all’iniziativa l’Associazione nazionale Città del Vino che in occasione di Calici di Stelle contribuisce a promuovere serate nelle piazze dei propri comuni associati. Inoltre è attiva la collaborazione con l’Unione italiana astrofili che nelle varie sedi affiliate in tutta Italia promuove osservazioni durante gli eventi.

L’Associazione Movimento Turismo del Vino Toscana è un ente non profit che raccoglie oltre cento soci fra le più prestigiose cantine del territorio, selezionate sulla base di specifici requisiti, primo fra tutti quello della qualità dell’accoglienza enoturistica. Obiettivo dell’associazione è promuovere la cultura del vino attraverso le visite nei luoghi di produzione. Ai turisti del vino il Movimento vuole, da una parte, far conoscere più da vicino l’attività e i prodotti delle cantine aderenti, dall’altra, offrire un esempio di come si può fare impresa nel rispetto delle tradizioni, della salvaguardia dell’ambiente e dell’agricoltura di qualità.

Montalcino (Si), 6 agosto 2020 C.s. 12

Condividi sui social


<p style="color: #fff;">Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.<br> Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy.<br> Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'.<br> In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.</p> MAGGIORI INFORMAZIONI

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close